Share Button

der

AGROPOLI. Nonostante un superlativo Roderick, Tortona espugna Agropoli nel tentativo di agguantare le Final Eight di Rimini, ma non è sufficiente per la classifica avulsa. Il finale dice Bcc Agropoli 73 Orsi Tortona 74.

Coach Cavina parte con il solito quintetto: Spissu, Marks, Reati, Brooks e Garri scegliendo di far partire Iannilli dalla panchina. Tortona inizia subito forte cercando di servire i suoi lunghi sotto canestro e stringendo le maglie difensive, ma Spizzichini trova la tripla del pareggio a cui replica subito Garri. Santolamazza porta al primo vantaggio interno sul 12 a 10 che diventa più 5 con la tripla dell’ex Tavernari. Agropoli è decisamente a suo agio alzando i ritmi della partita mentre Tortona forza qualche tiro da 3 di troppo. Parziale di 4 a 0 per gli ospiti con Brooks e Spissu e arriva il momento dell’esordio in bianconero di Iannilli presente a rimbalzo offensivo anche se lo non converte in punti. La partita si fa più fisica e Brooks schiaccia il nuovo +3 ospite subito agganciato dalla seconda tripla di Tavernari. 18-18 al primo mini intervallo.

Due liberi di Spissu e un’affondata di Brooks da una parte e 4 punti di Roderick dall’altra in avvio di secondo quarto. Arriva la prima tripla di Reati sul 31 a 27 con l’Orsi che cercano di allungare, ma Trasolini blocca subito la fuga con una schiacciata e coach Paternoster ci vuole parlare sopra sul 31-29 per il Derthona. La tripla di Reati da il +7 con Agropoli in difficoltà. Rientra Tavernari e accorcia con un’altra tripla a cui segue quella di Spizzichini per il nuovo pareggio. Coach Cavina è costretto al timeout dopo 4 punti consecutivi di Roderick che fermano il parziale casalingo di 12-0. Agropoli è avanti all’intervallo lungo 41 a 36. 17 di Roderick e 9 di Tavernari da una parte, 10 di Reati e Brooks dall’altra.

Coach Cavina riparte con i primi 5 e i leoni riprendono a segnare con 2 liberi di Brooks. Marks sbaglia un paio di tiri e Agropoli non ne approfitta. Garri converte in due punti un rimbalzo offensivo e riporta i suoi a meno 1 in un terzo quarto dove si segna pochissimo da entrambe le parti. Brooks segna da tre e permette ai suoi di rimettere la testa avanti, ma immediatamente replica Roderick dalla lunga. Garri pareggia e Santolamazza per il 51 a 48. Roderick trova canestro e fallo, Reati non va da tre e Agropoli arriva a +7 grazie alla tripla di Carenza. Brooks si carica la squadra sulle spalle in attacco, ma fa solo 1/2 dalla lunetta a cui fa seguito una tripla. Alla fine del terzo quarto il tabellone dice Agropoli 61 Tortona 54.

Iannilli trova i suoi primi punti in maglia bianconera dalla lunetta, poi una tripla di Spissu riporta Tortona a meno 2 sfruttando qualche minuto di sterilità offensiva di Agropoli. Reati in sottomano trova il 68-68 a 4 minuti dalla fine. In pratica un supplementare. Adesso il peso della partita si fa sentire e non segna più nessuno. Trasolini trova il +1 dalla lunetta, Roderick mette la tripla del +4 a 1’15” . Trasolini commette antisportivo su Garri che fa 1/2 dalla lunetta. Pari di Reati a 45′. Tortona regala due rimbalzi offensivi ad Agropoli, ma Santolamazza fa solo 1/2 dalla lunetta. A 16” ultimo possesso del Derthona sul +1 Agropoli. Fallo di Santolamazza che manda Marks in lunetta a 2 secondi dalla fine. La guardia fa 2/2 e porta Tortona avanti di 1. Agropoli non segna e parte la festa bianconera, autori di una grande impresa anche se non sufficiente per andare a Rimini.

AGROPOLI 73
DERTHONA 74
AGROPOLI: Santolamazza 9, Bovo, Bolpin, Trasolini 6, Carenza 7, Spizzichini 7, Di Prampero, Roderick 28, Tavernari 19. All. Paternoster
DERTHONA: Spissu 12, Gay, Iannilli 2, Reati 15, Bianchi 2, Marks 6, Garri 14, Riva, Brooks 23. All. Cavina
NOTE. Primo tempo: 41-36. Parziali: 18-18, 23-18, 20-18, 12-20.

Share Button