Share Button

img_0028

E’ stata presentata in conferenza stampa ieri sera la nuova partnership tra Banca Centropadana ed il Derthona Basket, che porterà il marchio dell’istituto di credito tra i sostenitori del club bianconero. L’incontro, al quale hanno presenziato anche coach Demis Cavina e l’ala bianconera Giampaolo Ricci, è stato aperto dal direttore della filiale di Banca Centropadana di Tortona, dott. Carlo Mangiarotti: “Siamo molto lieti di abbinare il nome di una realtà da sempre legata al territorio come la Banca Centropadana alla società che porta il nome della nostra città in giro per l’Italia con un successo ed un entusiasmo sempre crescente, rispondendo “presenti” all’invito del presidente Roberto Tava di scendere in campo per aiutare una realtà del territorio nel suo viaggio nelle alte sfere della pallacanestro nazionale. Il nostro augurio è quello di contribuire ad una ulteriore stagione ricca di successi e di soddisfazioni, e di poter creare in questi mesi una collaborazione con il tessuto imprenditoriale di Tortona, sviluppando rapporti commerciali nati in ambito sportivo.”

Così il presidente Roberto Tava: “Sono contento ed orgoglioso di affiancare i massimi dirigenti di Banca Centropadana e di annunciare un accordo al quale tengo particolarmente, perché gli accadimenti degli ultimi mesi ci hanno fatto capire di parlare la stessa lingua e di avere obiettivi comuni, come quello di radicarsi sul territorio e di ambire ad essere il fiore all’occhiello di Tortona e del tortonese nei rispettivi ambiti. Questo rapporto è nato e si è sviluppato in un momento particolare, quando siamo scesi in campo in prima persona per chiedere un contributo alla città, con la promessa di potere investire al meglio le risorse a disposizione. Passo dopo passo, siamo riusciti a poter annoverare circa un centinaio tra sostenitori e partners, un numero impressionante per una realtà tutto sommato piccola come Tortona ed il tortonese, a testimonianza che il nostro lavoro ed il modo di intendere lo sport è condiviso ed apprezzato dai nostri concittadini e da chi entra in contatto con la nostra organizzazione. In un periodo storico in cui il concetto di “banca locale” è andato sfumando, sull’onda delle numerose fusioni alle quali abbiamo assistito, la scelta di Banca Centropadana ci gratifica e ci rende orgogliosi, riportando in auge il concetto di legame con il territorio. Daremo il massimo per ripagare l’investimento fatto.”

Così il dott. Serafino Bassanetti, presidente di Banca Centropadana: “Ho conosciuto la realtà del Derthona a piccoli passi, dopo la prima presentazione da parte del nostro capo area Giampiero Rossi, e sono profondamente colpito dal modo in cui si è sviluppata questa realtà, fino ai cento sostenitori. Ho trovato un ambiente unito e sereno, nel quale si respira una positività contagiosa. Lo sport è quanto di più ideale e spontaneo ci sia, ed è per questo motivo che ritengo sia necessario e doveroso darsi da fare per il suo sostegno. Il nostro localismo è una scelta da difendere e da portare avanti e la partnership con il Derthona è perfettamente in linea con questa politica aziendale.”

Ha chiuso l’incontro l’assessore allo sport Vittoria Colacino: “Sono molto felice di vedere una banca locale scendere in campo per il Derthona, sostenendo un club che dà lustro alla nostra città e stimola i giovani ad avvicinarsi alla pallacanestro e allo sport in generale. Sono molto felice di questo gesto, per il quale ringrazio Banca Centropadana a nome dell’amministrazione e di tutti i cittadini tortonesi”.

A margine dell’evento è stato annunciato che la Banca Centropadana per tutti gli abbonati, i tesserati e i genitori degli atleti ha predisposto un conto corrente speciale “Io tifo Derthona!” e condizioni favorevoli per mutui e prestiti personali. Per maggiori informazioni, rivolgersi alla filiale di Banca Centropadana di Corso della Repubblica, 2 a Tortona.

Il video integrale della conferenza stampa:

Share Button