Share Button
antonietti
Nell’ultima gara con Barcellona si è ritagliato il suo spazio Luca Antonietti. Il 21enne, 198 centimentri (94 Kg), ha collezionato tredici presenze in questa stagione. «Da inizio anno credo di essere migliorato, vedo che il coach è contento e mi inserisce nelle rotazioni con più fiducia: questo mi fa molto piacere. Quando sono arrivato il mio obiettivo era guadagnarmi la fiducia dell’allenatore, ora sto cercando di migliorare nel tiro da fuori e in difesa». Dopo aver disputato il campionato di under 17 alla Pms di Moncalieri, poi è passato ad Agropoli in B (2013-2014) e l’anno scorso si è fatto le ossa a Crocetta in serie C. Quest’anno il giovane apprende da giocatori di valore come Brocks con cui è spesso accoppiato in allenamento. «Da inizio anno in allenamento capita spesso di marcarlo: è faticoso, ma mi sento migliorato – sorride – in generale imparo da tutt, guardo Reati quando tira e i compagni come difendono. Sto cercando di aumentare la mia fisicità. Visto che ho meno centimetri cerco di aumentare il peso». Antonietti vive a Tortona con il Markus Nicola dove si è ambientato bene. «Abitiamo dietro al PalaCamagna e quando possiamo andiamo al palazzetto a tirare un pò. Tortona è tranquilla, mi piace uscire e fare delle passeggiate».
Coach Demis Cavina analizza la gara che il Derthona gioca domenica alle 18 al PalaOltrepo di Voghera con Siena. «Siena è una delle squadre più atletiche del girone. Fisicità distribuita su tutto il roster anche se spicca ovviamente quello dei tre stranieri. Questo atletismo unito a una buona organizzazione difensiva fa di Siena un avversario ostico da affrontare che metterà a dura prova il nostro sistema offensivo. Abbiamo rivisto la partita di andata per ricordare e ricordarci che sarà una battaglia, ma ci sentiamo pronti a giocarne un’altra gara consapevoli che per scardinare la loro difesa dovremo aumentare i possessi giocati in velocità migliorando, rispetto alle ultime uscite, la transizione offensiva tenendo alta la tensione difensiva».
NOTE: Andrea Iannilli ha ripreso a correre venerdi e probabilmente sarà in panchina anche se il suo utilizzo non è certo. Dopo la partita di Barcellona si è fermato Marks per un problema all’alluce del piede destro che però non dovrebbe mettere in pericolo la sua presenza in campo. Diretta Lnp Tv Pass.

 

Share Button